This post is also available in: English Español

“La neve possiede cinque caratteristiche principali. È bianca. Dunque è una poesia. Una poesia di una grande purezza. Congela la natura e la protegge. Dunque è una vernice. La più delicata vernice dell’inverno. Si trasforma continuamente. Dunque è una calligrafia. Ci sono diecimila modi per scrivere la parola neve. È sdrucciolevole. Dunque è una danza. Sulla neve ogni uomo può credersi funambolo. Si muta in acqua. Dunque è una musica. In primavera trasforma fiumi e torrenti in sinfonie di note bianche.” Lo scrittore francese Maxence Fermine descriveva così l’incanto dei fiocchi stretti l’uno all’altro a formare quel bianco strato di meraviglia che chiamiamo neve. Gioia dei bambini e manna dal cielo per gli appassionati di montagna, la neve è la perfetta glassa dell’inverno, il tocco finale grazie al quale il freddo è decisamente più sopportabile. Nei mesi dalle rigide temperature anche lo Stivale indossa il suo bianco vestito perché grazie alla presenza di celebri  massicci montuosi l’Italia è una delle mete preferite anche dai vacanzieri invernali. Sono numerose le località sciistiche italiane che si distinguono per bellezza delle montagne e del paesaggio, elevata qualità degli impianti e dell’offerta alberghiera. Passione per lo sport e panorami mozzafiato si incontrano sotto il cielo della Penisola per offrire agli sciatori provetti e ai semplici amanti della neve un’esperienza unica.

Sciare in Italia

Mete sciistiche italiane

Dove sciare in Italia: le mete sciistiche italiane da non perdere

Mentre la neve comincia a cadere anche in città c’è chi comincia a programmare le vacanze invernali. Sci in spalla e scarponi ai piedi in Italia c’è solo l’imbarazzo della scelta per una destinazione che sappia coniugare divertimenti e magnificenza paesaggistica. Che tu sia un esperto slalomista che ama le discese a tutta velocità, o un curioso principiante alle prese con abbigliamento pesante e lunghi e ancora sconosciuti attrezzi, non puoi organizzare la tua settimana bianca senza tenere in considerazione le più belle e funzionali località sciistiche italiane

Località sciistiche in Veneto

CORTINA 

La meta preferita del turismo invernale a cinque stelle. Chi dice glamour e jet set dice Cortina d’Ampezzo. 140 km di piste imbiancate che presentano diversi gradi di difficoltà. Gli sciatori campioni del mondo si sfidano lungo la Pista Olympia delle Tofane  e l’adrenalina esplode lungo la Pista nera Focella Rossa. La bellezza delle montagne e la profondità delle vallate inebriano gli occhi, mentre si affrontano le famose piste ad anello o quando ci si sdraia a godersi il cocente sole dell’alta montagna. Baite eleganti e caldissime sono pronte ad accogliere sciatori stanchi dopo una lunga giornata di piste, o di shopping tra gli eleganti e lussuosissimi negozi del centro. Cortina, bianca e silenziosa, sfoggia il suo vestito migliore in inverno, ma strizza l’occhio anche all’estate: una “Regina delle Dolomiti” per ogni stagione.

Cortina D'Ampezzo

Cortina D’Ampezzo

Località sciistiche in Trentino Alto Adige

MADONNA DI CAMPIGLIO

Una perla incastonata nelle Dolomiti del Brenta, Madonna di Campiglio è certamente la migliore località sciistica del Trentino. 150 km di piste per principianti ed esperti a cui vanno aggiunti 40 km per lo sci nordico. Su questo tappeto bianco e sempre morbido si è scritta la storia dello sci italiano, con la “3Tre” (“tre gare nel Trentino”), una tra le più antiche gare di sci d’Europa. 60 impianti di risalita e strutture ricettive all’avanguardia. Spa di lusso e ristoranti pluripremiati addolciscono la sosta tra una discesa e l’altra qui, dove il passato strizza l’occhio al futuro, tra piste tradizionali e imperdibili park per i freestyler dello snowboard.

Madonna di Campiglio

Madonna di Campiglio

VAL DI FASSA

Una delle mete sciistiche più amate dagli appassionati di questo sport invernale è Canazei, piccola località circondata dalle cime maestose della Marmolada, del Sassolungo e del Gruppo del Sella. Le località sciistiche della valle fanno parte del consorzio Dolomiti Superski, il più esteso al mondo. La cultura impregna questo versante di montagna in cui una ristretta minoranza continua a parlare il ladino e a tramandare di generazione in generazione favole, leggende e racconti popolari. C’è chi tra una discesa e l’altra giura di aver intravisto la sagoma del pastore Ciambolpìn, innamorato e stregato dalla fata Kelina

Val di Fassa

Val di Fassa

FOLGARIA

Gli scarponi da sci rimarcano le impronte di quelli dei soldati passati qui durante la Grande Guerra. Le rovine dell’ultimo baluardo della difesa italiana accompagnano la discesa a valle degli appassionati sciatori. La neve ha coperto nel tempo il confine tracciato in questo territorio, il limite tanto combattuto tra Italia e impero austro-ungarico. Oggi non si lotta, si scia lungo 104 km di piste. Meta ideale per le discese in slittino e per gli amanti dello sci di fondo

Folgaria

Folgaria

ALTA BADIA

Incoronato da molti come il più bel comprensorio sciistico italiano, con suggestive piste tra i boschi. Il cuore dell’Alto Adige pulsa sotto uno spesso strato di bianca neve, tra tracciati più semplici e discese da super esperti, come la Gran Risa. Per chi non vuole perdersi nessuno scorcio della vallata trentina, il famosissimo skitour della Sellaronda permette di cambiare scenario, panorama, e percorso praticamente ogni giorno. Pedraces, La Villa, Corvara, Colfosco e tutti gli altri paesini disseminati sul pendio promettono un’accogliente atmosfera familiare, tanti servizi esclusivi e anche vivaci locali per la vita notturna.

Alta badia

Alta badia

VAL GARDENA

Qui non si scherza. La complessa rete di impianti collega 175 km di piste decisamente impegnative. La Val Gardena è sicuramente la patria dello sci alpino, con discese mozzafiato all’ombra del Sasso Lungo. Ortisei è il centro abitato principale, punto di partenza per una settimana indimenticabile comprensiva di un tuffo nell’infinito bianco dell’Alpe di Siusi.

Val Gardena

Val Gardena

TRE CIME DOLOMITI

Un tempo conosciuta come Alta Pusteria, questo territorio composto da stazioni sciistiche originariamente scollegate tra loro è diventato oggi un comprensorio di oltre 100 km che arriva fino al Veneto. Le Dolomiti di Sesto e il Parco naturale delle Tre Cime di Lavaredo fanno da cornice ad una delle località sciistiche più rinomate del Trentino: San Candido. Da Padola a Cadore, passando per il Monte Elmo e il Croda Rossa, il versante altoatesino-dolomitico vi attende per un viaggio di piacere e di cultura. 

Tre cime Dolomiti

Tre cime Dolomiti

VALLE DI MAREO

Uno degli scenari più fiabeschi della provincia di Bolzano. Davanti agli occhi sognanti si staglia San Vigilio di Marebbe, una conca sovrastata da quattro cime che superano i 2000 metri (Plan de Corones, Pizzo delle Pietre, Paraccia e il monte Pares) e dai 1700 metri del Piz de Plaies. Oltre 115 km di piste che ti riconciliano con la natura. Un respiro profondo e poi via, giù per i pendii dell’Alto Adige. 

Plan de Corones

Plan de Corones

VAL D’EGA

48 km di media difficoltà attendono gli sciatori di tutto il mondo ad Obereggen, principale località del Comprensorio Ski Center Latemar. E udite udite, per chi ama sciare in Italia di notte, c’è anche la possibilità di affrontare una discesa di 2.5 km al chiaro di luna. Una romantica località sciistica. 

Val D'Ega

Val D’Ega

Località sciistiche in Lombardia

LIVIGNO

Uno dei centri sciistici più importanti della Lombardia con oltre 115 km di piste. Le temperature estremamente rigide consentono agli sciatori di divertirsi da fine novembre ai primi giorni di maggio. E anche gli amanti del biathlon saranno accontentati, con oltre 30 km di piste da fondo. Il Piccolo Tibet è dotato di impianti notevolmente grandi e funzionali. A valle, dismessi gli scarponi e i guanti c’è tutto un mondo caratteristico ad attendere i turisti curiosi: un paese da scoprire a colpi di passeggiate e shopping.

Livigno

Livigno

PONTE DI LEGNO

Dall’VIII secolo d.C., questa particolare località sciistica italiana non è mai venuta meno alla tradizione stagionale di accoglienza e benessere per gli appassionati di tutto il globo. La praticissima ovovia conduce fino al Passo del Tonale, attraverso 40 spettacolari km di piste per i fondisti.

Passo del tonale

Passo del tonale

Località sciistiche in Piemonte

SESTRIERE

Il comune più alto d’Italia e la meta sciistica più famosa del Piemonte. Un comprensorio adatto a sciatori di ogni livello: distese più facili per far divertire i principianti e le famigerate e pericolose piste nere per un totale di 164 km di manto nevoso. Per i più esperti e coraggiosi è da provare la pista Kandahar, un percorso illuminato di notte dalla cima alla valle. Suggestivamente imperdibile.

Sestriere

Sestriere

ALAGNA, VAL SESIA

Ai piedi del Monte Rosa, il maestoso gigante italiano, c’è uno dei più rinomati centri sciistici del Bel Paese. I freerider lo considerano come un vero e proprio pezzo di Paradiso in Terra. Sport e Natura, passione e bellezza paesaggistica: cosa desiderare di più da una vacanza invernale?

Alagna Val Sesia

Alagna Val Sesia

Località sciistiche in Valle D’Aosta

COURMAYEUR

Il pensiero va subito ad un paio di sci e ad un bel sole cocente che illumina le piste e abbronza il viso degli amanti della neve. Chi dice Courmayeur dice Settimana Bianca a cinque stelle. Qui, alle pendici del Monte Bianco, gli esigentissimi turisti si rilassano tra una discesa e l’altra in alberghi di lusso, boutique alla moda, ristoranti esclusivi e luoghi storici. Gastronomia tradizionale e natura incontaminata sono le caratteristiche più amate da chi sceglie di trascorrere qualche giorno in uno dei rifugi di alta quota disseminati lungo il pendio del re delle Alpi

Courmayeur

Courmayeur

CERVINIA

Una stazione sciistica italiana aperta tutto l’anno grazie al ghiacciaio posizionato sotto il Monte omonimo. Più che una località, una nazione sciistica, con oltre 350 km di pista che arrivano a sfiorare la Svizzera. Salubre aria di montagna e sconfinati paesaggi alpini fanno da sfondo a rilassanti passeggiate e rapide discese. 

Cervinia

Cervinia

LA THUILE

Nella parte più occidentale della Valle d’Aosta sorge un rinomatissimo comprensorio sciistico che consta di 160 km di piste e circa 30 km per i fondisti. Neve garantita per 365 giorni. Più che una settimana bianca, un anno bianco.

La Thuile

La Thuile

PILA

Una delle mete sciistiche più belle di Aosta. Direttamente dalla città alle piste, attraverso un tragitto in cabinovia di 17 minuti. Discese veloci e divertenti, facili e adatte a bambini e principianti. Dalla cima più alta si gode di uno spettacolo unico al mondo: una vista di oltre i 2.500 metri su tutta la Val d’Aosta.

Pila

Pila

Località sciistiche in Abruzzo

OVINDOLI

Spostandoci verso il centro sud, troviamo una delle principali località sciistiche italiane, la meta preferita dagli snowboarder. Il Monte Magnola e il Monte Freddo attendono ogni anno gli sciatori di tutto il mondo sulle piste divise per difficoltà: dalle più semplici e divertenti alle più impegnative, come il “Pistone”. L’attrattiva principale? Un ampio snowpark a 2000 metri di altitudine. 

Ovindoli

Ovindoli

CAMPO IMPERATORE

Nei pressi dell’Aquila, incorniciato dal panorama del Gran Sasso c’è un comprensorio sciistico piuttosto amato. 60 km di tracciato diventato un punto di riferimento per gli appassionati di sport invernali. Panorami, profumi e sapori abruzzesi.

Campo Imperatore

Campo Imperatore

ROCCARASO

La stazione sciistica più grande di tutto il centro-sud. 130 km di piste che comprendono le località di Rivisondoli, Pescasseroli e Pescocostanzo. Sci ai piedi e gambe in spalla: una passeggiata nella neve ritemprerà corpo e spirito. 

Roccaraso

Roccaraso

E allora cosa aspetti? Scegli la tua località sciistica e parti: sciare in Italia ti offre la possibilità di praticare il tuo sport preferito o di imparare a muovere i primi passi sulla neve completamente immerso in uno dei panorami più belli al mondo. Dalle Alpi agli Appennini, dall’estremo Nord al Centro Sud l’incanto della neve ti aspetta per una magica settimana bianca

This post is also available in: English Español